Mum.

IMG_9263

Apro la porta bianca della tua stanza, alla fine del corridoio. E’ ordinata, come sempre. Sei sempre stato ordinato, fin da piccino, come quando appena finito di mangiare volevi il ripiano del seggiolone libero e pulito! C’è il canestro appeso al muro, cresciuto anche lui con te e sistemato più in alto di anno in anno. Il tuo amore per il basket è nato anni fa, quando correvi verso ogni canestro che vedevi e volevi guardare triple e schiacciate in NBA sull’iPhone della mamma. Sei alto e sportivo, non sei mai riuscito a star fermo, tu! C’è la tua chitarra. Il tuo pianoforte, anzi, “ché se impari a suonare il pianoforte poi sarai in grado di suonare tutto!” Il mappamondo sulla scrivania, perché ti piace viaggiare e il mondo vuoi visitarlo proprio tutto. Ami Londra, proprio come me! Studi fisica e astronomia, sei sempre stato curioso di tutto intorno a te, e il cielo non può certo essere un limite, anzi. Oppure studi Ingegneria e il tuo sogno è lavorare in Ferrari…o come dicevi tu a due anni, “aiii”! La Ferrari era l’unica giostra su cui non ti stancavi mai di girare. Ancora e ancora. Ci andavi perfino a dormire con la tua Ferrari in mano!

Apro gli occhi e tu sei lì. Dormi nel lettone, con la tua Ferrari stretta nella manina. L’acqua sul comodino, nel tuo bicchiere di plastica con i pinguini sopra. Il vero sogno della mamma sei tu, il più bello e grande che potessi fare. Il futuro può aspettare un altro po’.

Buona Festa della Mamma a tutte le mamme!

Arianna

Annunci

8 pensieri su “Mum.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...